Vengono considerati come crediti formativi:
attività culturali
· esperienze certificate da associazioni, enti, Università e scuole, in cui risultino evidenti i risultati della partecipazione a gruppi di ricerca, il riconoscimento in concorsi o manifestazioni di livello regionale o nazionale, la collaborazione, con ruoli organizzativi o comunque significativi, con gruppi culturali che svolgono la loro attività nell'ambito della ricerca e della diffusione della cultura scientifica.
· Competenze linguistiche certificate da enti preposti e riconosciuti a livello nazionale ed internazionale
attività artistiche e ricreative
· esperienze certificate da scuole o Conservatori che evidenzino la qualità dei risultati raggiunti e il loro contributo alla formazione culturale e umana, mettendo in luce competenze trasversali di relazione e creatività che possono arricchirne il profilo formativo.
formazione professionale
· certificazioni inerenti competenze coerenti con il corso di studi e/o che ne evidenzino un approfondimento
lavoro e ambiente
· esperienze lavorative e stage in settori coerenti con l'indirizzo di studi
· esperienze con ruoli direttivi o di coordinamento di gruppi in settori anche non coerenti con l'indirizzo di studi
volontariato e solidarietà
· esperienze significative in associazioni riconosciute almeno a livello provinciale, da cui risulti evidente la complessità dei compiti, l'eventuale ruolo di coordinamento o di direzione di attività importanti.
sport
· esperienze che dimostrino la partecipazione con successo a manifestazioni sportive di livello regionale, nazionale, internazionale
· esperienze e ruoli di organizzazione di società o gruppi sportivi di particolare rilevanza
attività di Istituto
· iniziative extracurricolari organizzate, svolte e certificate all'interno del nostro Istituto.